Chi è senza peccato... fa una vitaccia!

Un inedito Rocco Ciarmoli, il Gigolò di Zelig, protagonista di una commedia ambientata in una parrocchia di provincia

di Giovanni Cavaliere

Pubblicato venerdì, 9 maggio 2014

Rating: 5.0 Voti: 4
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Ancora per pochi giorni, fino all’11 maggio, al Teatro dei Satiri di Roma è in scena “Chi è senza peccato…fa una vitaccia!”, una commedia ambientata nella tranquilla parrocchia di un piccolo paese della provincia laziale.

La fede e la pazienza di Don Zaccaria, parroco locale, viene ben presto messa a dura prova dall’arrivo di alcuni, a dir poco, strampalati personaggi:un mafioso in fuga dalla suocera, una storica dell’arte intellettuale e logorroica, una ragazza modello alla ricerca di un marito, un gigolò, un’anziana signora aspirante suicida per raggiungere l’amato marito defunto, una giocatrice di burraco dai dubbi impegni di beneficenza e un insolito chierichetto di mezza età che arrotonda con le foto delle cerimonie. 

La commedia, diretta da Pascal La Delfa, è scritta e interpretata da Gianluca Irti e Alessandro (Mago) Mancini, con la collaborazione di Annalisa Aglioti, coadiuvati da Rocco Ciarmoli (il Gigolò di Zelig) che oltre a interpretare un Gigolò in “tempi di crisi”, mette in scena ben tre inediti e divertenti personaggi.


Teatro dei Satiri
Via di Grotta Pinta, 19 -  Roma
Tag:  Chi è senza peccato…fa una vitaccia!, Teatro dei Satiri, Roma, commedia, Rocco Ciarmoli

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni