Sui Generis a Mantova

Per le Pari Opportunità in Economia, Politica e Società. 6-7-8 maggio 2010

di Valentina Paternoster

Pubblicato lunedi, 3 maggio 2010

Rating: 4.0 Voti: 5
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci

Appuntamento importante nei prossimi giorni a Mantova: Sui Generis sarà una vetrina aperta al dibattito sulle tematiche donne&lavoro, conciliazione vita-lavoro, soffitto di cristallo. Tante le personalità presenti pronte a discuterne: Caterina Soffici, Andrea Ichino, Marisa Montegiove, e tanti altri dal mondo del giornalismo e dell’economia, oltre a rappresentanti di aziende, sindacati e delle cooperative.

Si tratterà di un momento di riflessione importante per fare il punto della situazione sugli obiettivi (lontanissimi) posti dal Trattato di Lisbona e dal piano Italia 2020 sugli aiuti alle famiglie e sulla suddivisione dei compiti all’interno della coppia media italiana.
L’idea e l’organizzazione dell’evento sono a opera di una giovane società di donne del mantovano, Variazioni srl, rete di professioniste che si occupano di diversity management e di promozione delle differenze di genere.

Arianna Visentini, una delle counselor di Variazioni, ci racconta: “La nostra mission è l’applicazione in particolare dell’articolo 9 della legge 53/2000. Il che significa: consulenza per aziende private e la pubblica amministrazione sulla giusta conciliazione dei tempi dei lavoratori che si barcamenano tra vita privata e lavoro, e giusta valorizzazione del capitale umano”.

Una realtà, quella di Variazioni, sui generis e innovativa, che funziona e che sottolinea come l’introduzione di buone pratiche aiutino le aziende e incentivino e motivino i dipendenti. Perché un/a lavoratore/lavoratrice contento/a e incentivato/a produce di più e meglio.

http://www.noidonne.org/articolo.php?ID=02913


http://www.noidonne.org/articolo.php?ID=02913


www.variazioni.info


Guarda il Video su YOU TUBE


Tag:  Variazioni srl, Arianna Visentini, Sui Generis, Trattato di Lisbona, Mantova

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni