Al mare con eleganza e sensualità

Yamamay e i modelli di costumi Sexy Beachwear

di La Redazione

Pubblicato lunedi, 17 agosto 2020

Rating: 0.0 Voti: 0
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci

Al mare con eleganza e sensualità

 

La linea Sexy Beachwear Yamamay propone la selezione di costumi più sensuali dell'estate. Bellezza ed eleganza sono le parole chiave con cui il marchio contraddistingue i suoi costumi da bagno sexy per i mesi più caldi del 2020. Linee accattivanti e lembi di pelle lasciati scoperti, sono solo alcune delle peculiarità di una collezione creata per stupire e lasciare senza fiato.

 

Ogni donna deve potersi sentire bella, desiderata e sensuale. Le giornate in spiaggia rappresentano un momento d'eccellenza in cui potersi sbizzarrire con costumi e accessori che mettano in risalto la femminilità di ognuna. È qui che bisogna contare su ottimi alleati per esaltare al massimo i punti di forza di ogni fisicità e i costumi sexy Yamamay centrano in pieno quest'intento.

 

 

Colori e forme


I costumi da mare sexy della collezione si compongono non solo di bikini, ma anche costumi interi e trikini. Ogni fisicità e ogni gusto sarà appagato, vista la grande varietà di modelli e colori.

 

Slip sgambati, a vita alta o con fessure e lacci sui fianchi, slanciano la silhouette e sono sinonimo di una forte personalità. La parte superiore dei bikini sexy da donna soddisfano ogni richiesta, con forme a triangolo, a fascia, con coppe imbottite o meno, consentendo di sentirsi a proprio agio con il modello che dona maggiormente al décolleté.

 

Il costume intero sexy rappresenta un vero must per la stagione estiva. Anche in questo caso i lacci diventano protagonisti, così come le lavorazioni sui fianchi, le schiene scoperte e le ampie scollature. Non mancano proposte più audaci che rispondono perfettamente all'appellativo di costumi sexy.

 

I colori della collezione sono eleganti e femminili. La tinta unita predomina la linea, così come i modelli in bianco o in nero. Le stampe animalier rendono i costumi accattivanti, così come le inserzioni di strass e paillettes.

 

La qualità dei materiali è una garanzia per il marchio Yamamay, a cui si aggiunge la grande originalità dei modelli dal design moderno e attraente.

 

Costumi anche oltre le ore 19:00


È ormai giunta l'ora di sfatare il mito del costume da utilizzare esclusivamente in spiaggia durante il giorno. La raffinatezza e l'eleganza dei costumi mare sexy da donna creati da Yamamay, li rendono ideali anche come look da sfoggiare 24 ore su 24.

 

Alla spiaggia e alla piscina si aggiungono feste serali e party a cui recarsi con indosso il bikini o il trikini del cuore, il quale diventa un vero e proprio capo da esibire e acquisisce un ruolo di primo piano. L'importante è saper giocare con gli accessori per abbinamenti all'insegna del buon gusto e della femminilità.

 

I bikini Yamamay vi accompagneranno durante il giorno, abbinati ad un grande cappello e ad una borsa di paglia, per poi trasformarsi la sera nel capo principale del vostro outfit, all'insegna dello stile più attuale. Per le feste in spiaggia basterà aggiungere al costume un paio di shorts o una gonna, con sandali flat, un bel rossetto acceso e gioielli accattivanti.

 

Essere alla moda e in linea con le ultime tendenze consentirà di non passare inosservate. I colori dei costumi proposti da Yamamay sono perfetti per una serata elegante a partire dal nero, emblema di eleganza, così come il bianco di raffinatezza.

 

Potete facilmente immaginare lo straordinario effetto di un trikini o un bikini arricchito di paillettes per una festa serale a bordo piscina. Questa è la forza della collezione: la sua versatilità, unita a seduzione, bellezza e femminilità.

Tag:  moda, costumi, bikini, abbigliamento femminile, moda mare, estate

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni