Victoria's Secret Fashion Show 2010 - 2011

Lingerie, push-up bra, bikini e non solo..

di Eva Materassi

Pubblicato lunedi, 13 dicembre 2010

Rating: 4.9 Voti: 125
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Victoria's Secret catwalk
“Santa Claus is coming to town”, cantava Mariah Carey.. ma uno molto sexy stavolta!
Pochi giorni fa si è svolto il super coloratissimo e sgargiantissimo Victoria’s Secret Fashion Show della Season 2010-2011.
E chi non conosce Victoria’s Secret e il suo “amazing show”? E’ uno dei più famosi marchi di abbigliamento intimo femminile e di prodotti di bellezza a livello globale, e guadagna montagne di miliardi di dollari ogni anno per gli acquisti sfrenati di tutte le fanciulle all over the world.
 
Victoria's Secret Catwalk

Ogni spettacolo è sempre più spettacolare del precedente e i famosi ANGELI di Victoria, modelle del calibro di Adriana Lima, Alessandra Ambrosio, Miranda Kerr, Gisele Bündchen, Eva Riccobono, Heidi Klum, Tyra Banks, Naomi Campbell, Candice Swanepoel - per citarne solo alcune -,  stanno ormai spopolando e sono ogni anno sempre più belle.
 
La collezione indossata dalle supermodelle in questa sfilata per la stagione invernale è incentrata su uno stile inizialmente molto selvaggio - prende infatti spunto da tutti gli animali esotici e della Savana ed è nominata, non a caso “Animal Instint”, - per poi trasformarsi in un intimo sportivissimo, e naturalmente sensualissimo, focalizzato su tutte le attività fisiche più conosciute, come football, rugby, hockey, box. E per concludere, un’esibizione molto, molto country style: via libera quindi a quadretti, fiorellini e spighe di grano incastonate nei reggiseni.

Victoria's Secret Catwalk
Le bellissime modelle "alate" (ogni anno le ali sembrano sempre più grandi, tanto che prima o poi le ragazze non riusciranno più a passare in due dalla passerella! ndr.) danno un assaggio di un ammiccante Natale presentando la nuova collezione di lingerie per le feste “Winter Wonderland” e “Starry Night”, che ha il blu, il bianco e i brillanti come tema ricorrente. Pezzo forte della gamma? Il magnifico, dall-effetto-super-incredibile, Bombshell bra! Il super reggiseno, magicamente imbottito (tranquille, i maschietti non si accorgeranno di niente… ndr), che sembra studiato dagli scienziati della NASA, fa diventare una prima di reggiseno una rotondissima e sodissima terza!

Victoria's Secret 2010 - 2011 collection

Chicca finale della sfilata la bellissima catwalk delle modelle PINK! Dolcissima e “caramellosa” la collezione PINK made by Victoria’s Secret ha superato tutte le aspettative. I capi variano dai toni del rosa (rigorosamente un forte pink! ndr), al giallo, al verde e all’azzurro! Le tute per la ginnastica sono così carine da volerle indossare in tutti i momenti della giornata, le canottierine con la scritta “START THE NEW YEAR WITH ME” e le culottes “new year, new boy” sono una fantastica idea per iniziare con stile l’anno nuovo.
 
Allora, un pezzo PINK potrebbe essere uno dei regali più sensuali e graditi sotto l'albero, facilmente ordinabile online al sito http://www.victoriassecret.com/ .
E per le più intriganti e audaci consiglio una visitina alla sezione Holiday Lingerie Shop, “Mischief & Magic” e “Naughty & Nice”, per rendere più che felici i fortunati ometti.

Victoria's Secret 2010 - 2011 collection

Ultima dritta: se pensate che Victoria's Secret venda solo lingerie, sbagliate di grosso! Sul sito troverete vestitini, morbidi golf, jeans, tubini e tante, tante, tante scarpe. Dalle decolté “Hells and Pumps” ai bellissimi stivali “convertible” e “over the knee” avrete tanto su cui sbizzarrirvi.
 
Insomma, in rosso, in nero, in bianco o in rosa, tra pizzi. giarrettiere e push-up magici le splendide ragazze di Victoria e tutte voi potrete ammiccare maliziose e rendere più frizzante questo Natale in arrivo.
 
Tag:  Victoria's Secret, Bombshell Bra, Pink Collection, Winter Wonderland

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni