Da Barneys anche Disney sceglie le griffe

Nel cortometraggio dal titolo Eletric Holidays, per lo store americano sfilano Minnie e Paperina

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Il mondo della moda è un vortice di tendenza, una forza di gravità irresistibile che attira a sé quanto lo circonda.

Questa volta al fascino luminescente delle passerelle non hanno resistito nemmeno i personaggi Disney, chiamati a sfilare con abiti griffatissimi e in un sorprendente quanto inaspettato restyling d’immagine. 

Il Natale è alle porte e nella Grande Mela sono numerose le iniziative tanto attese che contribuiscono a far respirare quell’aria di festa che solo New York, con la sua atmosfera magica, è in grado di evocare.

Tutti aspettano di vedere l’affascinante gara tra le vetrine newyorkesi, ma nella mattinata del 14 novembre, l’attesa era completamente rivolta verso Madison Avenue dove Barneys, una delle grandi catene del lusso statunitensi, ha inaugurato l’attesissimo show Eletric Holiday

Con la sua performance, Barneys ha dato il via ad un connubio irriverente e originalissimo, quello tra moda e cartoon, trasformando i personaggi Disney in modelle e modelli per le grandi maison.

Nel cortometraggio è possibile vedere sfilare un’insolita Minnie che, abbandonati il classico fiocco e il gonnellino a pois, veste Lanvin e vive una favolosa avventura parigina accompagnata dall’amica Paperina che per l’occasione ha scelto un abito Dolce&Gabbana.

Ma non è tutto.
La trasposizione, infatti, non ha esentato certo i volti noti del settore: le grandi icone della moda e dello spettacolo, tra queste Franca Sozzani, direttore di Vogue Italia, Sarah Jessica Parker, Linda Evangelista e Naomi Campbell, diventano anch’esse vittime – compiaciute – di un’ironica  pellicola.

Tra realtà e finzione, il cartoon dipinge con i suoi colori sfolgoranti tutto il settore moda, dallo sfavillio delle passerelle ai backstage, fino a ritrarre all’opera anche gli addetti ai lavori, come i fotografi Steven Meisel, Mario Sorrenti e Juergen Teller, truccatori del calibro di Guido Palau, Pat McGrath e Julien d’Ys, colonne portanti di questo grande spettacolo. 

Un’idea divertente che per una volta vede i personaggi della fantasia catapultarsi nel mondo reale, vissuto con lo stupore di chi vede qualcosa di meraviglioso con occhi nuovi, come per la prima volta.

Esattamente come se per loro, questa realtà, fosse la favola più bella.   
Tag:  Barneys, New York, lusso, Disney, Minnie, Paperina, Franca Sozzani, Naomi Campbell, Vogue

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni