E’ ancora presto per dimenticare il mare.. Almeno per quanto riguarda il vostro look

Rientro in città dopo le vacanze: nessun trauma con i consigli rosashokking di Dea

di Dea Mazzilli

Pubblicato martedi, 14 settembre 2010

Rating: 5.0 Voti: 5
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Quanta malinconia nei vostri occhietti che conservano l’immagine di indimenticabili tramonti, quanta tristezza nei vostri sorrisi pensando alle passeggiate in riva al mare. E come sopportare o strazio del vostro cuoricino che soffre rimembrando frizzanti flirt estivi? Per non parlare di infradito, prendisole, copricostume, creme solari! Alla sola idea di stipare tutto nell’armadio un brivido vi corre lungo la schiena. Non fatelo!

Non è necessario mettere piede in città e serbare solo il ricordo delle ferie appena trascorse: con i pezzi giusti l’estate non sarà più un lontano miraggio perché daremo un tocco di vacanza al traumatico rientro nella routine cittadina.
Leggere per credere!
 


Per una giornata di lavoro informal abbinate il vostro amato prendisole, (coloratissimo e semi-trasparente) con un leggins blu (must color dell’autunno 2010 ndr), stupendo se possiede in prevalenza i toni della terra, estroso con il viola e bon ton con il bianco.
E’ mattino e la stancante giornata lavorativa è ancora tutta davanti a voi? Con un paio di zeppe darete un tocco fashion alla mise per l’ufficio, cingete poi con un cinturone in cuoio la parte bassa dei fianchi e raccogliete i capelli in un’ordinata coda di cavallo, scegliete una maxi-bag vintage ed adornatevi di bijoux in legno per dare un tocco di jungle-style al look.

Per il tempo libero, in giro per la city, indossate ancora una volta il vostro camicione-copricostume (must dell’estate 2010 ndr) che dopo esser stato fedele compagno di feste illuminate da falò e di “escursioni” dalla spiaggia al bar, vi accompagnerà anche in queste ultime giornate di sole, accostato ad uno short e a comodissimi stivali rasoterra tinta biscotto (perfetta su ogni abbinamento e country al punto giusto). Non dimenticate quindi il vostro sunglasses preferito scegliendo tra il modello a farfalla stile Grace Kelly e un Rayban, evergreen sin dagli anni settanta.

Trucco semplice ma curato con marrone e arancio, gloss trasparente ed una goccia di profumo dalla fragranza fruttata o agrumata. Adornatevi infine di acque marine e lapislazzuli per emulare le dee del mare.

C’è ancora tempo per lo “scatolone dei ricordi”, perché non è ancora il momento di riporre l’amato costume in attesa del nuovo sole; indossatelo in abbinamento ad un jeans effetto used dai profili sdruciti, accostate un golfino sottile ed impalpabile portato decisamente sbottonato sul decolleté, innalzatevi grazie all’immancabile plateau spuntato in pelle con cinturino sulla caviglia, rigoroso e black.
Un mini clutch in raso, in velluto o in vernice anch’esso nero, che sorreggerete con le vostre manine perfettamente curate da smalto autunnale che ricorda i colori della stampa camouflage, rossetto deciso e capelli fluenti e sbarazzini.

Fine del mio compito amiche di MRS. E nonostante l’autunno alle porte.. che l’estate sia sempre con voi e dentro di voi.
Tag:  Estate, costume, camicione-copricostume, bijoux in legno, smalto

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni