Fiorucci Story

dal 1967 ad oggi un cammino in blue jeans

di Dea Mazzilli

Pubblicato giovedì, 23 febbraio 2012

Rating: 3.4 Voti: 14
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Erano i favolosi e magici anni settanta quando tutto stava cambiando, quando il mondo diventava qualcosa di diverso, quando le nostre mamme vestivano altissime zeppe e colletti a punta.
 
Prendeva piede il jeans, nato per il tempo libero e per essere totalmente funzionale.
 
La sua sola funzionalità non permase comunque ancora a lungo, perché ad accostare questo capo al glam ci pensò un’azienda che si stava giusto facendo strada nel mondo della moda: Fiorucci, questo il nome dell’azienda, che oggi non ha bisogno di presentazioni.
 
Rifiniture perfette, materiali innovativi e scelte pubblicitarie, perfettamente riuscite, hanno reso grande questo brand.
 
Dalla campagna “Buffalo 70” by Oliviero Toscani, la cui protagonista fu Donna Jordan, alla presentazione qualche anno più tardi dei jeans Baggy, larghi sui fianchi e stretti sulle cosche, passando per il lancio del menswear, giungendo sino ai giorni nostri con la collaborazione di Naomi Campbel, top delle top.
 
Infatti, come vi avevamo già anticipato, care amiche di MRS, tra pochi giorni potrete ammirare la capsule collection creta dalla Venere Nera, che ha fittato e disegnato in esclusiva jeans e t-shirt degne delle sue forme. Per esaltarne le forme!
 
Il segreto è tutto nello stretch del tessuto e nel particolare disegno delle tasche, che ci mettono in risalto nei punti giusti e inguainano rendendoci dolci, sensuali e soprattutto a nostro agio, in abbinamento a spiritose t-shirt con stampe di cover storiche, laddove la sexy pantera fu immortalata da celeberrimi fotografi.
 
I colori sono diversi e i lavaggi super speciali, così da creare un look urban decisamente accattivante, A completare il denim look, le etichette di cuoio invecchiato a mano con stampo: “Fiorucci-Naomi Campbell. Made in eaven, styled for pleasure”.
E lo slogan non può che piacere tantissimo alle fashion victim di MRS!
 
A voi alcuni tra i pezzi più cool della collezione, per stupire e far stupire.
Il meglio online è su: www.fiorucci.it
Tag:  Fiorucci, jeans, Buffalo 70, Naomi Campbell, stretch

Commenti

23-02-2012 - 15:14:02 - annina
Dea Amore, tu scrivi le "nostre mamme".. io che son figlia degli anni '70 ho anche fatto in tempo a mettere il jeans a zampa e appena è uscita sul mercato ho avuto anche la magliettina con gli angioletti... quasi quasi mi scende la lacrimuccia ;-)
Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni