Il primo appuntamento…

L’uomo è un nobilissimo ed utilissimo accessorio della donna. Partite da questo presupposto e iniziate ad esplorare nel vostro armadio

di Dea Mazzilli

Pubblicato giovedì, 29 aprile 2010

Rating: 3.2 Voti: 9
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Ansia. Continue fitte allo stomaco. Fronte e mani un filino sudate..
“Oddio, che mi metto?” Niente paura. Basta seguire alcune semplici regole!

Evitate lo stile “Lolly pop” (troppo colorato), lo stile “femme fatale” (meglio rimandarlo per altre occasioni), il perbenismo da “ragazza della porta accanto” (soprattutto se siete così già durante gli altri 364 giorni l’anno).
Il motto è: essere a proprio agio sempre e comunque! Niente spalline che scendono, no all’abbigliamento super stretch e iper scomodo, nessuna minigonna!
Ordine del giorno: sexy ma fini! Il maschietto non deve assolutamente percepire che dietro il vostro charme, in realtà, si nascondono fatica e sudore.

Quindi facilitiamoci la vita e la serata e infiliamoci gli affezionati e fedeli blue jeans!

Ricordate, mie piccole glam girls, che il jeans è un capo estremamente versatile e, a meno che non andiate in visita da Elisabetta d’Inghilterra, lo potrete usare dal pranzo alla cena.
Indossate, dunque, il miracoloso denim che permetterà al vostro lato B di apparire come un piccolo capolavoro.
Il consiglio shokking è di prediligere quello scuro non troppo a vita bassa, per evitare di trascorrere tutta la sera con il chiodo fisso della famigerata “curvetta addominale”, decisamente poco chic…

Nel vostro guardaroba, poi, c’è sicuramente un top nero, ancor meglio blu (colore super di questa primavera 2010, già molto apprezzato lo scorso inverno), magari esibendo un “vedo non vedo” o una spalla scoperta.
Inoltre il blu è un colore freddo che sta bene alla bruna con la carnagione ambrata, alla bionda con la pelle diafana, alla rossa luminosa.

Giubbino in pelle, sciarpone e via, siete pronte per uscire e conquistare il mondo!

Occhio agli accessori! Siamo di sera, quindi dimenticate la ultrapratica borsa oversize optando per una pochettina, colorata o dorata, stupenda con il blu. Cellulare, chiavi di casa, documenti e appena una manciata di quattrini per il solo vostro sostentamento (non si sa mai che la serata finisca in modo diverso da quello che av).


E infine tacchi, tacchi, solo tacchi!
Sono consapevole del fatto che sui trampoli a volte è difficile non dare l’idea di camminare sulle uova fresche, ma ricordate che esistono svariate misure di tacchi; d’altronde non si chiamerebbero in tal modo se non fossero almeno alti 10 centimetri…
Vi prego, fatemi contenta, indossandoli!!!

Il discorso, a questo punto, si fa hot… L’intimo, amiche mie, non deve segarvi in due, ne appiattirvi, né far sembrare che abbiate sedere e fianchi un po’ troppo generosi! Scegliete un pizzo morbido, rigorosamente scuro, e un reggiseno push up se siete sotto la quarta!

Un ultimo sguardo allo specchio: capelli soffici e profumati, unghie sobrie, mascara “effetto Bambi” e tanto gloss sulle labbra, come a voler dire: “Baciami subito, stupido!”

Mi raccomando, poi dovere raccontarmi tutto! Vi Adoro!
 
Tag:  Primo appuntamento, pochette, tacchi

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni