T.riciclo. Una nuova apertura a Parabiago in provincia di Milano

Quando lo shopping va a braccetto con l'ecosostenibilità

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Sabato 14 Maggio si è tenuta l’inaugurazione del nuovo punto vendita T.riciclo a Parabiago (Milano) e la grande affluenza ha dimostrato un forte entusiasmo per il progetto, anche da parte della pubblica amministrazione.
T.riciclo è una nuova realtà che sta prendendo sempre più piede nel mercato italiano, basata sul riciclo e sulla cultura del riutilizzo, l’etica del risparmio e il consumo consapevole e responsabile.

Sabina ne è stata la pioniera e ha aperto il primo negozio a Treviso. Ma da gennaio 2010 i punti vendita aperti in franchising sono aumentati e nell'estate 2011 arriveranno a quota 10 solo in Italia. Il progetto è quello di espandersi presto anche sul territorio estero per diffondere la cultura ecologica in un ambiente già fertile e promettente.
 
Il concept parte dal presupposto che una famiglia italiana che accoglie un neonato deve far fronte ad elevati investimenti economici che spesso comportano non pochi sacrifici e preoccupazioni. La risposta di T.riciclo offre veri e propri negozi di abbigliamento e accessori per bambini di età compresa tra 0 e 14 anni, garantendo altissima qualità a prezzi accessibili, e potendo riutilizzare abiti e oggetti dei bambini in continua e veloce crescita.
In tal modo si garantisce non solo l’acquisto di capi qualitativamente perfetti a un prezzo molto competitivo rispetto al mercato, ma anche di vendere e poter avere un ricavo del 45% sull’importo concordato anticipatamente.
 
A Parabiago si è scelto un concept ampliato rispetto al classico punto vendita che si affaccia sulla strada con grandi vetrine. Il locale prescelto consiste infatti nella casa del guardiano di una villa liberty risalente al 1903, senza vetrina e arredata in stile provenzale, conferendo un’aurea magica all’ambiente. Come tutti i punti vendita T.riciclo, anche questo è stato arredato con materiali riciclati e l'illuminazione è a basso consumo, in linea con la filosofia aziendale.
 
Tale scelta è stata anche dettata dalla volontà di differenziarsi dalle classiche proposte presenti sul mercato e respirare un’emozione e un calore diversi dagli altri negozi. Lo spazio è suddiviso in due piani, seguendo l’impronta del negozio di Perugia: quello inferiore adibito a negozio e quello superiore riservato a svariate attività, quale centro polifunzionale. La mattina si tengono corsi per le mamme in attesa, nel pomeriggio vengono organizzate feste per bambini con l’animazione, che include le marionette e tutti quei giochi di un tempo che si sono andati via via perdendo, mentre la sera è dedicata ai corsi per genitori, coerenti con il DNA del progetto dedicato interamente al mondo del Bambino. Proprio grazie a tutte queste peculiarità la villa ha le caratteristiche per diventare presto un centro di riferimento per Parabiago e per tutto l’Interland milanese.
 
I punti vendita attualmente operativi sono a Treviso (ossia sede del progetto pilota), Padova, Perugia, Torino e Parabiago.
Le prossime aperture vedranno protagoniste la città di Milano a metà giugno (dove gli spazi sono più ristretti e quindi non si potrà ripetere lo stesso format) e Conegliano a settembre, arrivando così ad un totale di 10 negozi in tutta Italia, sebbene la base operativa rimanga sempre a Treviso.

Dall'anno prossimo si attuerà invece il piano di espansione all'estero, da dove si sente già il forte entusiasmo e la trepidazione nell'affrontare questo nuovo progetto. La decisione di aspettare è determinata dalla volontà di consolidare prima il progetto in Italia, dove può essere monitorato più facilmente, e procedere poi in un secondo momento, a colpo sicuro, allo sviluppo oltre confine, adattando il format alle caratteristiche di un Paese specifico.
 
T.riciclo è un progetto che promuove la cultura del riutilizzo, che permette di concretizzare una filosofia di ecologia sociale e di salvaguardare l'ambiente in cui i nostri figli cresceranno, preservando così anche il loro futuro.
 

CONTATTI

Le mamme che desiderano portare in conto vendita i capi dei loro bimbi che non utilizzano più, possono prendere appuntamento telefonando al numero 0331.1977255
o scrivendo a
info.parabiago@triciclo.biz

Un’attenzione particolare viene rivolta anche alle famiglie meno fortunate: è stato infatti siglato un accordo che prevede di devolvere tutto l’invenduto stagionale, previo consenso dei legittimi proprietari, ad un Ente benefico.
 
www.triciclo.biz 

Contatti:
info@triciclo.biz
tel. 02.70639278
Tag:  T.riciclo, Parabiago, Treviso, riutilizzo, abbigliamento bambini, ecologia sociale

Commenti

24-05-2011 - 12:47:28 - Silvia
Per leggere come è iniziata... http://www.mondorosashokking.com/MRworking/Un'altra-idea-imprenditoriale-che-va-a-braccetto-con-l'ecosostenibilità/
26-05-2011 - 19:57:00 - paterò
da visitare assolutamente!
04-10-2011 - 13:26:53 - dany.rg@libero.it
ciao sono di parabiago, ed il punto vendita del t. riciclo è bellissimo, trovi tantissimi oggetti, vestiti ed attrezzature veramente in ottimo stato e molto spesso capi nuovi con cartellino, il posto è in una cornice stupenda.. e quando ci entro mi sembra di ritornare un pò bambina,,,!!!!
Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni