The Green Tribe, l’ecologia dal punto di vista dei bambini

Tre giornate per la sensibilizzazione in merito all’energia rinnovabile

di Francesca Tommasi

Pubblicato lunedi, 21 marzo 2011

Rating: 2.6 Voti: 5
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Educare nel segno del divertimento. Si affida alle nuove generazioni il compito di sviluppare, fin da piccoli, una vera e propria coscienza critica per la tutela e il rispetto dell’ambiente. E quale modo migliore per interagire con i più piccoli se non il linguaggio del cartoon?
Nasce così il progetto The Green Tribe, in seno alla prima edizione del Trick, Animation Film Festival, un film d’animazione volto a far conoscere e comprendere il potenziale delle energie rinnovabili.
 
Non è la prima volta che il Comune di Milano propone iniziative didattiche interamente dedicate ai bambini (ricordiamo la recentissima 2050 il pianeta ha bisogno di te), e spesso ai film d’animazione si affida il compito essenziale di istruire su tematiche importanti a livello sociale (che dire cartoon degli anni Settanta Barbapapà?). E proprio dalla fusione dell’elemento pedagogico e ludico ha avuto origine l’iniziativa che si è svolta nelle giornate di 18, 19 e 20 marzo presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia.

Grazie all’impegno del gruppo Relight, organizzazione internazionale per lo sviluppo di impianti per la produzione di energia rinnovabile, è stato realizzato questo film d’animazione con l’intento di informare e sensibilizzare gli utenti, in particolar modo sull’utilizzo dell’energia di derivazione eolica e solare.
Il cartoon che è stato proiettato in occasione delle tre giornate dell’Animation Film Festival ha come titolo Un mare di petrolio e vede come protagonisti alcuni simpatici personaggi della Green Tribe, tra cui Windy Milly, la pala eolica, e Sunny, un pannello solare.

Dopo alla proiezione è stata data l’opportunità di partecipare a laboratori creativi e workshop per conoscere più da vicino il mondo delle energie rinnovabili e, parallelamente, per divertirsi entrando in contatto con il mondo della produzione animata, grazie agli autori di The Green Tribe che sono rimasti a disposizione dei bambini sabato 19 marzo alle, per mostrare come nasce un cartone animato, e domenica 20 marzo, per spiegare come creare un fumetto, dalla sceneggiatura al disegno.

The Green Tribe è un’iniziativa che nasce nella prospettiva della biocompatibilità, una tematica più che mai attuale ma percepita forse come qualcosa di ancora intangibile: da qui la necessità di istruire le nuove generazioni al rispetto per l’ambiente e alla sostegno nel campo delle cosiddette fonti di energia alternative. Fantasia e immaginazione per creare un mondo ecosostenibile… a misura di bambino. 

MRS continuerà a tenervi informati sulle future iniziative di The Green Tribe!
Tag:  Trick Animation Film Festival, The Green Tribe, energia rinnovabile, Museo nazionale della scienza e della tecnologia, Relight

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni