Radio Italia festeggia i suoi primi trent’anni… solo musica italiana

Lunedì 14 maggio grande concerto in Piazza Duomo, con tutti i nomi del panorama nazionale

di Francesca Tommasi

Pubblicato lunedi, 16 aprile 2012

Rating: 4.4 Voti: 12
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Tanti auguri Radio Italia!

Luca Ward

E così, con lo stesso attacco di Luca Ward, voce ufficiale dell’emittente radiofonica, anche noi abbiamo festeggiato i trent’anni di una rivoluzione nata nel 1982, proprio a Milano. Erano gli Anni Ottanta, l’era di un’esterofilia apprezzata spesso a priori, che andava riflettendosi anche sui gusti musicali delle nuove generazioni. Ma proprio da questa consuetudine, Mario Volanti, decide di fondare la prima radio privata di sola musica italiana: una scelta coraggiosa quanto innovativa, che ancora oggi è in grado di regalare enormi soddisfazioni.

«Trent’anni di attività sono un traguardo importante, Radio Italia ha avuto la fortuna di poterlo raggiungere nel migliore dei modi, mantenendo una propria identità invariata e sviluppandosi al punto di diventare una delle più importanti realtà nel panorama nazionale» ha dichiarato il Direttore dell’emittente.
 

Mario Volanti
Tra le prime cinque emittenti italiane, Radio Italia ben presto raggiunge, con le sue voci storiche e le melodie del Bel Paese,  un pubblico più ampio, grazie anche alle comunità italiane all’estero, in particolare in America Latina.
 
Il ringraziamento a tutti gli affezionati non poteva che avvenire a ritmo di musica. Infatti lunedì 14 maggio, ore 20.00, in piazza Duomo si terrà Radio Italia LIVE, un grande concerto gratuito con tanti artisti e la Sanremo Festival Orchestra, diretta dal Maestro Bruno Santori.
 
Ma cosa sarebbe un grande evento senza dei presentatori d’eccezione?
Enrico Ruggeri, una delle voci più calde del nostro panorama, condurrà l’evento affiancato da Belen Rodriguez, che ha accettato con piacere il ruolo di ambasciatrice della musica italiana all’estero, non nascondendo di avere una certa predilezione per un cantante in particolare che sarà presente tra gli ospiti, Pino Daniele.
 
Tra i grandi nomi, Biagio Antonacci, Laura Pausini, J AX, Tiziano Ferro e molti altri. Ma oltre ai big, sul palco avranno anche modo di esibirsi alcuni fortunati.
Chi? Tutti gli studenti di scuole secondarie italiane che, entro il 20 aprile, caricheranno sul sito www.trofeistudenti.it una canzone inedita, composta da musica e testo, per partecipare al I° Trofeo della Nuova Musica Italiana: ai vincitori, oltre alla partecipazione durante la serata live del 14 maggio, verrà assegnato uno stage a Radio Italia e una borsa di studio di 1.000 euro, grazie anche alla collaborazione con l’Associazione Mecenate 90.
 
E nell’euforia dell’evento, non poteva mancare la solidarietà: infatti Radio Italia sostiene Alice for Children, in una campagna per i bambini di Nairobi, a cui in quest’occasione si potrà aderire attraverso una raccolta fondi tramite sms. Inoltre saranno messi all’asta i gioielli Cruciani indossati da Belen durante l’evento, un pouf Chateu D’Ax e una chitarra firmata da tutti i protagonisti della serata.
 
Ancora una volta Milano promette di diventare teatro di un grande evento culturale. E come ha sottolineato l’Assessore alla Cultura Stefano Boeri, la metropoli, già resa suggestiva dalle meraviglie storiche e monumentali che la rendono unica, per una sera risuonerà delle melodie più belle, quelle che ci hanno fatto sognare, emozionare, in tutti questi anni di grande musica italiana. 
 
Per tutti coloro che invece non potranno essere fisicamente presenti in Piazza? L’emittente si è rivoluzionata anche in campo tecnologico, attraverso la creazione di App per I-Phone e I-Pad, il canale televisivo e i social network. Per non perdere nemmeno una nota!
Tag:  Radio Italia, 14 maggio, Radio Italia LIVE concerto, Enrico Ruggeri, Luca Ward, Stefano Boeri, Cruciani, Alice for Children, piazza Duomo, Belen Rodriguez, Mario Volanti, radio

Commenti

20-04-2012 - 18:07:15 - anonimo
Mi va bene la scelta di far presentare a Belen ma tratandosi di musica italiana non era possibile un cast di presentatori nazionali? Siete grandi vi scolto da sempre e sempre ascolterò. Bacioni Gabriella
04-05-2012 - 23:22:18 - anonimo
Belen presentatrice? NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
08-05-2012 - 12:07:40 - Francesca
Mario Volanti ha giustificato la scelta in onore delle numerose comunità italiane che vivono in America Latina e del grande successo che la nostra musica ha in quell'area. Belen come "ambasciatrice", ma perchè non lanciare una controproposta? =) Secondo le nostre lettrici, qual è il personaggio femminile che può rappresentarci al meglio?
13-02-2013 - 16:48:30 - Lilly
Ciao a tutti! Questo è il video di una nuova band tutta italiana! Ascoltateli e, se vi piacciono, seguiteli su facebook, twitter e youtube ;) http://www.youtube.com/watch?v=JbeqiBFmGCU
Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni