SheCanDj. Tra i giudici Gabriele Minelli, A&R Manager di EMI Music Italy

Inizia il nostro viaggio nel contest dedicato alle donne dj di tutta Italia con la prima intervista a uno dei quattro giudici che, dopo aver selezionato insieme al pubblico - entro la metà di giugno - le 10 finaliste, eleggerà la vincitrice assoluta durante il grande evento conclusivo di settembre

di Carlotta Pistone

Pubblicato martedi, 29 maggio 2012

Rating: 4.0 Voti: 11
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Gabriele Minelli
Ciao Gabriele e benvenuto su MRS! Iniziamo parlando un po’ di te. Ci vuoi brevemente raccontare le tappe più significative della tua lunga esperienza in campo discografico e di cosa ti occupi attualmente per la Emi Music Italy?
Ciao e piacere! Sono entrato nel 2000 a far parte della famiglia EMI, prima come Product Manager dell’Internazionale, e poi in seguito come Marketing Manager. Piano piano ho cominciato anche ad occuparmi del repertorio Italiano fino a quando, dalla metà del 2007, mi è stato chiesto di ricoprire la posizione di A&R Manager.

In questi dieci anni hai avuto modo di lavorare con grandi artisti di fama nazionale e internazionale e di partecipare alla realizzazione di importanti eventi musicali. C’è un progetto legato a un cantante o a un gruppo che non dimenticherai mai? Perché?
Tutti i progetti, banalmente, sono fonte inesauribile di gioie e dolori mentre li segui, e di storie (o aneddoti) quando ci ripensi.
Direi che tra gli internazionali non posso non citare i Phoenix, la prima band con la quale ho lavorato, i Gomez perchè sono legati a un momento particolare della mia vita, e Ben Harper perchè è stato un piacere e una soddisfazione personale e professionale poter collaborare con lui. Tra gli artisti e i progetti italiani direi, quasi ovviamente, Tiziano Ferro, il primo big del nostro paese con il quale ho lavorato. Poi aggiungo anche i Subsonica e i Club Dogo, che non sono più EMI, ma stanno dimostrando tutto il loro talento e valore.
 
Nel panorama discografico odierno, con cui sei costantemente in contatto,  qual è, secondo te, la figura femminile emergente capace di “fare la differenza” nel futuro della musica italiana?
Non so quanto sia elegante fare nomi, quindi evito. Penso però che il prossimo nome femminile che scuoterà la scena sarà legato al mondo dell’elettronica e/o dell’hip hop. Qualcuna già si sta facendo notare, direi..

 
E ora passiamo a parlare di SheCanDj

Quali sono gli obbiettivi di un’iniziativa come SheCanDj nei confronti dell’universo femminile in consolle, una realtà sempre più in crescita, ma che ancora oggi  viene spesso sottovalutata e ritenuta qualitativamente inferiore rispetto a quella maschile?
Si tratta contemporaneamente di fare luce su un mondo, quello delle produzioni ‘al-femminile’, che in Italia è ancora decisamente nascosto, e al tempo stesso imporre un format capace di crescere e far crescere un panorama e una scena.
 
Sulla base delle tue qualifiche e del tuo ruolo in giuria, quali sono i parametri principali che utilizzerai per selezionare, tra le numerose partecipanti, le 10 finaliste del concorso?
Sicuramente l’originalità nell’approccio a produzioni e remix, la tecnica (anche se non è una conditio sine qua non) e la capacità di presentarsi e porsi.
Penso che per un’artista, al giorno d’oggi, saper curare il lato manageriale di sè stessa sia un valore fondamentale (vale anche per i maschi, chiaramente..)
 
Da parte di EMI, che tu rappresenti, quali sono le opportunità, di visibilità e discografiche, che verranno offerte alle 10 finaliste al termine della prima tappa di selezione, nonché alla vincitrice, di cui sapremo il nome durante l’evento conclusivo di settembre?
E’ una grande occasione. La vincitrice potrebbe avere la possibilità di pubblicare un album con Emi. deBBY, in veste di official sponsor, valuterà invece a chi tra le10 ragazze finaliste, compresa la vincitrice del contest, dare l'opportunità di essere scelta come “Volto Ambassador deBBY 2013”, ovvero ambasciatrice di bellezza e talento musicale. 


SheCanDj sul web:
www.shecandj.it

Tag:  SheCanDj, dj donne, contest, EMI Music Italy, Gabriele Minelli, giuria, tour estivo, Alfa MiTo, deBBY

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni