Richard Castle. Tra fiction televisiva e realtà narrativa

Lo scrittore della famosa serie televisiva statunitense (in Italia in onda su Fox Life di Sky) ora pubblica anche nel mondo reale

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Una storia nella storia… e il personaggio inventato prende vita per scrivere anche nella realtà il libro che popola la finzione. Così, nasce l’idea di riprodurre sul mercato i tanto citati libri scritti da Richard Castle nella serie televisiva che prende titolo proprio dal suo nome: Castle-Detective tra le righe.
Poco chiaro? Vediamo di spiegare meglio.
 
Esiste una serie televisiva, Castle, appunto (che consiglio caldamente a tutti). I protagonisti sono Richard Castle, scrittore di libri polizieschi, e Kate Beckett, detective della polizia di New York. Castle viene prima affiancato alla squadra omicidi di NY per risolvere un caso che sembra copiato dalla trama di uno dei suoi libri e poi, grazie alla sua amicizia con il sindaco, rimane parte del team per trarre ispirazione per i suoi libri. “Ucciso” il protagonista dei suoi romanzi, ne crea uno nuovo, Nikki Heat che, guarda caso, assomiglia proprio a Kate Beckett. E da qui partono tutte le sue avventure.
 
Dopo Heat wave e Naked Heat, ecco che è uscito anche il terzo libro scritto “dentro lo schermo” dalla sua penna ironica e fluida: Heat Rises, edito da Fazi Editore.
 
I protagonisti dei tre libri sono Nikki Heat, insieme alla sua squadra degli omicidi, e Jameson Rook, giornalista reporter d’assalto caratterizzato da un incredibile senso dell’umorismo, oltre che di una passione per il rischio.
 
Il termine esatto per questi libri è pseudobiblia, libri mai scritti, creati cioè come artificio narrativo, ma citati come veri. Però ora, questi libri, sono stati pubblicati per davvero, e proprio a nome dello scrittore della fiction: Richard Castle. Una strategia di marketing geniale, ecco cosa sembra a me. Ma per chi ama il protagonista della serie televisiva, sono un must a cui assolutamente non si può rinunciare. Certamente sono romanzi che si possono leggere anche se non si è mai visto il telefilm, anche se questo è uno dei rari casi in cui ne consiglio caldamente la visione che, ritengo, può solamente arricchire di dettagli ciò che si legge e, perché no, far anche sorridere.
 
Una curiosità: i libri sono stati scritti dallo sceneggiatore della fiction stessa Tom Straw. In America, questa trovata editoriale, ha dato i suoi frutti: i libri sono rimasti nella classifica dei bestseller del New York Times per molte settimane e, magari, avranno pure aiutato gli ascolti della serie televisiva.

Quindi, non mi resta che augurarvi buona lettura... e altrettanta buona visione!
 
di Richard Castle
2010, Fazi
pp. 298 Euro 15
 
di Richard Castle
2011, Fazi
pp. 380 Euro 15

di Richard Castle
2012, Fazi
pp. 350 Euro 15


Richard Castle è autore di numerosi bestseller, tra i quali l’acclamata serie che ha per protagonista Derrick Storm (la serie per la quale viene chiamato a collaborare con la detective Beckett). Il suo primo romanzo, Tra una grandinata di proiettili, pubblicato quando frequentava ancora il college, è stato insignito del prestigioso Nom DePlume Society’s Tom Straw Award for Mystery Literature.
Tag:  Richard Castle, telefilm, scrittore, pseudobiblion, Castle-Detective tra le righe, Kate Beckett, Fazi Editore

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni