I carboidrati buoni di Ivy Moscucci

Ricette con cereali antichi, semi, legumi e frutta secca oleosa per abbinare gusto e salute

di Laura Argelati

Pubblicato lunedi, 12 agosto 2019

Rating: 5.0 Voti: 3
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Courtesy of Gribaudo
Possibile gustare la bontà di pane, focaccia, pizza, dolci senza però innalzare il livello di glicemia? Certo, basta optare per i cosiddetti carboidrati buoni utilizzando cereali ed ingredienti alternativi,che assicurano un ottimo gusto ma contribuiscono a mantenere stabile l’indice glicemico.

Per non rinunciare ne ai sapori genuini e sfiziosi ne alla salute, l’autrice Ivy Moscucci esperta di nutrizione e cucina naturale ha raccolto nel volume “I carboidrati buoni” edito da Gribaudo decine di ricette a basso indice glicemico.

Cereali antichi quali farro, segale, kamut, orzo, grano saraceno, sorgo, teff, amaranto, quinoa e avena, legumi, frutta secca oleosa, semi oleosi danno vita ad un’ampia varietà di ricette.


Pane in tantissimi formati e gusti da quello ricco di semi al pane di segale diffuso nei Paesi nordici, focacce, pizze, crackers, crostini, grissini, torte salate, pasta fresca, gnocchi, piadine, biscotti, pan brioche, muffins, croissant, fette biscottate.

Che siate alla ricerca di una ricetta veloce per un aperitivo con amici, che vogliate preparare una colazione sana e golosa, che abbiate voglia di sbizzarrirvi ad autoprodurre pane o pasta, troverete la ricetta perfetta per voi, ideale per abbinare gusto e salute.


27 giugno 2019, Gribaudo
Pagine 144
Prezzo di copertina €14,90
Tag:  I carboidrati buoni, Ivy Moscucci, Gribaudo, Ricette, Carboidrati buoni, Salute, Indice glicemico, Cereali antichi, Legumi, Semi oleosi, Frutta secca oleosa

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni