Le Grand Fooding 2012 - Pelle all'Arrabbiata

Milano 4 e 5 luglio, un appuntamento da non perdere!

Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Foto courtesy of Le Fooding
Avete assaporato la  “Prima edizione extra vergine” e vi siete gustati la seconda edizione con il “Trionfo dello Spaghetto Gigante”?
Ve le siete invece perse perchè erano "sold out" quando vi siete decisi?
In entrambi i casi vi restano un paio di giorni per aggiudicarvi gli ultimi biglietti rimasti e non mancare all'edizione 2012 di Le Fooding che torna a Milano  il 4 e 5 luglio con “Pelle all’arrabbiata”
Potete scaricare il menù e il programma cliccando qui

Per la terza edizione i riflettori saranno puntati su una nuova generazione di chef anticonformisti e rock’n' roll che sta spopolando nelle cucine di tutto il mondo.
Il cast di quest'edizione è giovane, alternativo, trasgressivo, underground, ribelle, informale, spontaneo e tatuato, ma soprattutto si discosta dai rigidi schemi della gastronomia per dare un nuovo volto e uno stile eccellente alla cucina che l’ha cresciuto: lo Street Food.
 
Protagonisti di quest’anno, che potete vedere in degli "street -  ritratti" davvero atipici cliccando qui, saranno:
Andreas Dahlberg e Wade Brown (Bastards, Malmo) con Manzo crudo su pane grigliato, midollo sott'aceto, germogli d'aglio orsino, crescione e rafano.
Vinny Dotolo e John Shok (Animal, Los Angeles) che scenderanno in campo con L.A. street Corn. 
Eugenio Roncoroni e Beniamino Nespor (Al Mercato, Milano) proporanno dei "lecca lecca" davvero particolari a base di polipo e pancia di maiale.
James Lowe e Isaac Mchale (The Young Turks, Londra), si cimenteranno con il wrap di cuore d'agnello, yogurt di pecora e acciughe.
Jerome Bigot (Les Grés) preparerà un sandwich di pastrami di lingua di manzo, uova di trota e salsa di dragoncello.
Matteo Torretta (Al V Piano/ Visconti Street Food, Milano)  realizzerà il piatto che più mi incuriosisce, kebeb d'anatra con ketchup di carote e maionese tartufata.

Anche la location di quest'anno sarà, come al solito, particolare e, dopo due anni di permanenza nel quartiere degli eventi moda e del fuori salone,  l’evento trasloca da Via Tortona per approdare presso la Segheria di Via G. Meda 24, uno spazio originale che ben si presta ad assumere quel look “street” grazie anche all’aiuto di Street Food Mobile, che con le sue "Api Classic Piaggio" adibite a cucine in movimento interpreta al meglio il tema delle serate.
 
Per i fortunati che riusciranno ad aggiudicarsi i biglietto “Premium” (45 € acquistabile a questo link)  ogni sera dalle 19 alle 20 aprirà le danze “Le Grand Scoppio Clicquot”, aperitivo frizzante con Veuve Clicquot abbinato ai piatti degli chef.
Alle 20 verranno aperte le porte a tutti gli altri - circa 400 ospiti a serata – che al costo di 30€ (biglietti acquistabili sul sito www.legrandfooding.com)  potranno assaggiare le creazioni degli chef, godendosi la cucina e l’atmosfera “street” sulle note dei DJ Nicola Guiducci, Barbarella e Alex Carrara.
 
A rinfrescare gli animi - e non solo visto le temperature degli ultimi giorni - ci penserà Bedussi con i suoi gelati artigianali. Il dessert della serata sarà invece affidato a Galdina della Seta che per festeggiare il compleanno dell’Aranciata San Pellegrino, che soffierà le 80 micce, preparerà una torta molto particolare.

La serata proseguirà con “Le Grand Notte d’inchiostro” grazie a Caffe Grand Cru Nespresso.

Per abbracciare fino in fondo lo spirito alternativo dello "street food" gli ospiti potranno farsi tatuare, in maniera assolutamente provvisoria dei “tattos – decalcomanie” che potete vedere in anteprima cliccando qui.

L'ottimo cibo sarà condito dalla performance di Jonone, famoso artista statunitense che nel corso delle due serate disegnerà un graffito gigante su una delle pareti della location.
Le fooding parteciperà inoltre al progetto di J.R “inside out”. Verranno scattate foto agli chef “dudes” che sono in linea con lo spirito street dell’evento ma non parteciperanno fisicamente.. Tutti saranno ritratti con lo stesso sfondo a pois.. E le immagini verranno incollate alle pareti della Segheria,
 
Anche quest’anno parte del ricavato andrà in beneficenza a CAF onlus, per non dimenticarsi mai di fare del bene anche mentre ci si diverte.

Cosa aspettate? cliccate subito sul link del sito le fooding, acquistate il vostro biglietto e preparatevi a gustare una serata indimenticabile!
Tag:  le grand fooding, pelle all'arrabbiata, street food, chef, milano

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni