La tuta night and day

Ancora una mise per un’estate da sogno

di Dea Mazzilli

Pubblicato martedi, 29 giugno 2010

Rating: 2.8 Voti: 18
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci
Tuta Denim BA&SH p/e 2010

E’una delle regine incontrastate delle ultime collezioni e in passerella è stata proposta in tutti i modelli e i tessuti: in seta, in cotone e in jeans, elegante ed anche sportiva, con tacchi altissimi o con sneakers colorate.
The winner is….LA TUTA!
Io, vostra umile servitrice, con il prezioso aiuto degli stilisti più in voga del momento, vi indicherò la retta via per lasciarvi, poi, camminare da sole (mai senza dodici centimetri di tacco ndr).

Accattivante nella versione sport-chic in jeans, questo modello che Ba&Sh presenta per la primavera estate 2010. Il denim leggero e delavè permette ampie movenze, la manica corta sdrammatizza e i tre bottoni sul busto esaltano la parte superiore del modello.
La si può accostare a sandali rasoterra chiarissimi e accessori maxi dal gusto sportivo ed è perfetta per una passeggiata o per un brunch durante il week end. Se poi vi piace il vintage anni ’70, sicuramente avrete una scorta di bracciali, collane e anelli in legno da esibire per l’occasione. Le lunghe chiome vanno raccolte con un invisibile fermaglio o imprigionate da un cappellino con visiera.

Per il pomeriggio, ma anche per un appuntamento di lavoro, Elena Mirò propone la tuta in seta color avorio in questo modello adatto a tutte, senza spalline e con due deliziosi taschini sul seno.
Scegliete quindi di calzare sandali in pelle tinta cuoio, oppure in blu, per un maggior rigore e una ostentata classe. O ancora in nero che, accostati ad una bag in tinta, trasformano il modello in una mise più aggressiva, completata poi da gioielli minimal e un trucco appena accennato.

La donna di Fisico sfoggia un 'tutt’uno' in seta coloratissima e fluttuante dai colori che ricordano le sfumature delle piume di un pavone e le trasparenze che la rendono davvero sensuale in abbinamento a tacchi altissimi, o più casual se indossata con infradito rasoterra. Dall’ora del tramonto alle prime luci dell’alba osate accessori metallici: il bronzo per la cena e l’oro per la notte.
Per i pochi effetti personali di cui necessitiamo durante le nostre uscite, quest’anno ha preso il sopravvento il clutch gioiello che, nel nostro caso, avrà come colore predominante un fantastico verde smeraldo di gran effetto insieme al giallo del metallo.Trucco easy se siete già abbronzate. Deciso, soprattutto sugli occhi, se il sole non vi ha ancora baciate.

Decisamente raffinato la tuta di Hermes dal taglio rigoroso, in contrasto con la profonda scollatura, abbinata dalla famosa casa di moda ad una giacca bianca e ad una lunghissima collana che sottolinea il decolletè. Ai piedi o un sandalo black tutto nudo, oppure il plateau per un tocco glam che alleggerisce il taglio classico di questo capolavoro di alta sartoria. La pochette perfetta è piatta ed in pelle. Mentre, se non avete voglia di inguainarvi in una giacca, ricorrete ad una stola, ovviamente nera e trasparente. Tanto rouge sulle labbra e mascara sulle ciglia, ricordandovi che la semplicità è sempre apprezzata e ammirata.

Missione compiuta! E quest’estate vi voglio vedere tutte in tuta, in giro per il nostro amato e pazzo Mondo Rosa Shokking!




CREDITS:
foto centrale a sinistra: Tuta Avorio in seta Elena Mirò, p/e '10
foto centrale a destra: Tuta colorata in seta Fisico, p/e '10
foto in basso a sinistra: Tuta nera Hermes, p/e '10


Tag:  Tuta, jeans, seta, sandalo nude look, clutch

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni