Plateau, cuissardes e tronchetti

Le scarpe che danno il giusto slancio per il prossimo inverno 2010/11

di Dea Mazzilli

Pubblicato giovedì, 14 ottobre 2010

Rating: 4.1 Voti: 15
Vota:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci

La fredda stagione è in arrivo e la lana dei caldi maglioni, i velluti avvolgenti, il morbido cachemire saranno i tessuti di cui non si potrà fare a meno. Ma resta una domanda in sospeso: “E LE CALZATURE???”

Addentriamoci, quindi, nel settore più glamour del prossimo inverno 2010-11 che celebra tacchi, plateau e stivali.

Il pellame sarà il camoscio ed il colore il grigio, a supporto di imponenti quanto accattivanti cuissardes, eleganti e sexy decolleté e, per le vere fashion victim, i nuovi tronchetti muniti di tacco e lacci!

Sportivo ma dotato di un certo charme lo scarponcino di tredici centimetri con carro armato e pelliccia, abbinato benissimo per il giorno ad un jeans effetto delavè, mentre di sera con un leggins seconda pelle ed un maglione caldo ed avvolgente.
Particolare rivisitazione dei più classici trekking, diventano qualcosa di decisamente unico e chic. Ed è proprio per questo che noi di MRS eleggiamo questa particolare calzatura: “scarpa ufficiale night and day per l’inverno 2010-2011”.


Gambe slanciate ed affusolate? Puntate sui cuissardes! Si, proprio i caldi stivaloni a metà coscia che portavano le nostre mamme negli anni ‘70 diverranno un pezzo immancabile nell’armadio di tutte noi.
La vostra Dea consiglia il camoscio nei colori della terra e del cielo invernale quando sta per nevicare, ovvero (al di là della licenza poetica) marrone e grigio, indossato con gli amati jeans, con gli onnipresenti leggins, oppure con una micro gonna in velluto che lascia scoperte le gambe. La calza di giorno è out, quindi non coprite le gambette con i collant, ma piuttosto indossate un caldo cappottone vintage in maglia ed arricchitevi di accessori come baschi, bracciali e maxi bag.

Per il giorno, i cuissardes, sono perfetti nei modelli bassi e comodi, favolosi invece per la sera solo over 13 cm. In quest’ultimo caso, però, non rischiate il tracollo del bon ton assomigliando nel look ad una Pretty Woman prima maniera e scordatevi minigonne o simili, preferendo tubini o abitini in seta tinta unita.


Adatta per l’ufficio e per la sera la decolletè detta legge ed il bicolore piace a tutti gli stilisti che anche in qui propongono i toni del grigio e del marrone, ma anche sul blu e nero. Comode e altissime sarete perfette con una semplice camicia bianca, una pachmina al posto del solito pull e un pantalone asciutto; il pellame rende il vostro piedino fine ma accattivante soprattutto nella versione hot bi-color. Per la sera passiamo dal grigio al nero, in abbinamento ad un mini abito ed a collant neri coprenti, per un tocco manga alla “Occhi di Gatto”. Ricordate sempre che lo sguardo deve essere deciso, la bocca vermiglia e le unghie laccate.

Ed in questo momento in cui la moda vuole darci delle sicurezze, noi siamo qui per ricordare che di certezza c’è una sola. E si chiama tacco! Tutto il resto è pura fantasia...

Vi amo mie slanciate fanciulle!
 

 



Tag:  cuissardes, tronchetto, decoltè, camoscio, inverno 2010/2011

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni