Grazia Ciavarella

Laureata in Scienze Giuridiche, ha frequentato la Scuola di scrittura Palomar di Mattia Signorini a Rovigo. Parla di libri sul suo profilo Instagram: grazia.ciavarella
  • Nome: Grazia Ciavarella
  • Qualifica: Collaboratrice cultura
  • "TU" in tre pregi e tre difetti:
    Intelligente, riflessiva, leale. Impulsiva, orgogliosa, un po’ distratta
  • Che percorso hai fatto per arrivare a collaborare con MRS?
    Ho contattato la redazione per delle info e Carlotta Pistone mi ha risposto. Da lì è partito tutto
  • Lavori con più uomini o con più donne?
    Con più donne
  • Preferisci lavorare con uomini oppure con donne? Perchè?
    Direi che è indifferente, ognuno – che sia uomo o donna – possiede qualità utili per l’altro
  • Cosa ne pensi della donna del XXI secolo?
    C’è ancora molta strada da percorrere
  • Il tuo rapporto con la politica
    Sono apolitica
  • Il tuo rapporto con la religione
    Sono credente
  • Il tuo idolo del giornalismo
    Beppe Severgnini
  • Lo scoop giornalistico che avresti voluto fare tu
    Non si tratta di un vero e proprio scoop: invidio chi ha potuto intervistare Freddie Mercury
  • La tua citazione famosa preferita
    Sapere Aude. Abbi il coraggio di far uso della tua intelligenza. (I. Kant)

Ultimi articoli

Il progetto di Minne-Vermeire e Legami di Al Omari-Rosazza - Essere genitori oggi: come l’amore tiene salde le radici di una famiglia
La perfezione non abita in questo mondo. È una legge universale ma pare che tutti ce ne dimentichiamo, specie quando ci prefiggiamo un obiettivo. Non importa quanta esperienza abbiamo accumulato negli anni: ogni volta nuovi scopi mettono una sorta di velo Maya davanti ai nostri occhi.È un concetto esposto in maniera molto chiara da Brigitte Minne e Kaatje Vermeire nell’albo illustrato Il progetto (Kite edizioni, 2019). Protagonisti della storia sono Lui e Lei, coppia innamorata che ritiene sia g...LEGGI

L’indimenticabile di Mathilda Blake - Torna l’eroina Belle de Beauregard: fascino e arguzia
Continuano le vicende di Belle de Beauregard in questo secondo volume targato Mondadori Passione, degno seguito de L’irresistibile della scrittrice italiana Mathilda Blake.Siamo nell’Inghilterra del 1812, sono passati quattordici anni da quando Démon non c’è più e la nostra intrepida protagonista si ritroverebbe ad affrontare la vita da sola, se non avesse al suo fianco l’appoggio di madame Judith de Bourgh.Lady Judith non è solo la persona che ha accolto e adottato Belle quando quest’ultima non...LEGGI

Volevo essere Chiara Ferragni - Noi, i Social e le nostre infinite finestre aperte
«Se l’ha fatto lei posso farlo anch’io». Alzi la mano chi non ha mai pronunciato – o sentito pronunciare – questa frase.Instagram ha rivoluzionato il modo di bloggare e fare videoonline battendo, per praticità e immediatezza, molte delle piattaforme web nate a questo scopo.Del resto, basta poco: uno smartphone connesso a internet e via! Tutte star improvvisate nella magica rete delle opportunità, dove il Paese delle Meraviglie e dei Balocchi si fondono e danno vita a una dimensione esclusiva. Vi...LEGGI

ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni