Laura Argelati

Event, Wedding & Party Planner con una smisurata passione per la lettura e la scrittura. Mi piace tenermi informata su qualsiasi cosa, dalle nuove tecnologie alla moda, usando gli strumenti più disparati, dalla carta stampata ai social network.
  • Nome: Laura Argelati
  • Qualifica: Collaboratrice Sezione Cultura
  • "TU" in tre pregi e tre difetti:
    Educata, gentile e dolce. Lunatica, permalosa e cocciuta.
  • Che percorso hai fatto per arrivare a collaborare con MRS?
    Sono una blogger appassionata di lettura e scrittura, nonché lettrice instancabile e mi sono proposta per la sezione Cultura.
  • Lavori con più uomini o con più donne?
    Lavoro per lo più da sola.
  • Preferisci lavorare con uomini oppure con donne? Perchè?
    Credo che lavorare con le donne possa creare una certa sintonia e confidenza, ad eccezione di quei casi in cui la competizione supera l’armonia e la solidarietà femminile. Lavorare con uomini indubbiamente permette di avere un punto di vista diverso, e quindi di valutare ed apprendere opinioni differenti.
  • Cosa ne pensi della donna del XXI secolo?
    Credo che in taluni casi la donna sia ancora sottovalutata rispetto agli uomini, ma che purtroppo questa opinione possa anche dipendere dall’immagine che certe donne danno di loro stesse…
  • Il tuo rapporto con la politica
    La politica mi affascina e coinvolge molto.
  • Il tuo rapporto con la religione
    Credente ma da tempo non più praticante.
  • Il tuo idolo del giornalismo
    Mi piace moltissimo Monica Maggioni, e credo che la sua recente nomina a direttore di una emittente giornalistica ne confermi le capacità.
  • Lo scoop giornalistico che avresti voluto fare tu
    Agli scoop giornalistici, preferisco le occasioni che permettono di guardare davvero dentro i fatti, per capirli a pieno e potersi fare un’opinione sia oggettiva che personale.
  • La tua citazione famosa preferita
    "Leggere e ascoltare appartengono alla medesima arte: quella di apprendere".

Ultimi articoli

Rose bianche sull’acqua di Erica Gibogini - Un mistero avvolge il Lago d’Orta tra due matrimoni andati in un fumo ed il ritrovamento di un cadavere
Nella darsena di una villa affacciata sul Lago d’Orta l’anziano custode Osvaldo trova il corpo privo di vita di una giovane donna. A prima vista sembra morta per annegamento, anche se presenta sulla sua fronte c’è una grossa ferita, forse dovuta ad un urto sulla banchina.La ragazza era giunta da Milano per sposarsi e aveva scelto come location della cerimonia il più esclusivo hotel della zona. A spezzare la sua vita sarà stato un tragico incidente oppure un omicidio abilmente architettato da un ...LEGGI

Polvere d’agosto di Hans Tuzzi - Un duplice omicidio, segreti massonici e spaccio nell’indagine a cura di Norberto Melis
Nell’agosto 1989 Norberto Melis è appena stato nominato Primo Dirigente di Pubblica Sicurezza della Questura di Milano quando arriva da lui un ladruncolo soprannominato piedini, all’anagrafe Luciano Boccamazzi.A Melis l’uomo confessa che durante un furto in una villa nella periferia nord di Milano ha trovato il cadavere di un uomo con un coltello piantato in mezzo al petto.Quando il commissario giunge sul presunto luogo del delitto accompagnato dallo scassinatore, niente però è fuori posto, anch...LEGGI

I carboidrati buoni di Ivy Moscucci - Ricette con cereali antichi, semi, legumi e frutta secca oleosa per abbinare gusto e salute
Possibile gustare la bontà di pane, focaccia, pizza, dolci senza però innalzare il livello di glicemia? Certo, basta optare per i cosiddetti carboidrati buoni utilizzando cereali ed ingredienti alternativi,che assicurano un ottimo gusto ma contribuiscono a mantenere stabile l’indice glicemico.Per non rinunciare ne ai sapori genuini e sfiziosi ne alla salute, l’autrice Ivy Moscucci esperta di nutrizione e cucina naturale ha raccolto nel volume “I carboidrati buoni” edito da Gribaudo decine di ric...LEGGI

ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni