Laura Argelati

Event, Wedding & Party Planner con una smisurata passione per la lettura e la scrittura. Mi piace tenermi informata su qualsiasi cosa, dalle nuove tecnologie alla moda, usando gli strumenti più disparati, dalla carta stampata ai social network.
  • Nome: Laura Argelati
  • Qualifica: Collaboratrice Sezione Cultura
  • "TU" in tre pregi e tre difetti:
    Educata, gentile e dolce. Lunatica, permalosa e cocciuta.
  • Che percorso hai fatto per arrivare a collaborare con MRS?
    Sono una blogger appassionata di lettura e scrittura, nonché lettrice instancabile e mi sono proposta per la sezione Cultura.
  • Lavori con più uomini o con più donne?
    Lavoro per lo più da sola.
  • Preferisci lavorare con uomini oppure con donne? Perchè?
    Credo che lavorare con le donne possa creare una certa sintonia e confidenza, ad eccezione di quei casi in cui la competizione supera l’armonia e la solidarietà femminile. Lavorare con uomini indubbiamente permette di avere un punto di vista diverso, e quindi di valutare ed apprendere opinioni differenti.
  • Cosa ne pensi della donna del XXI secolo?
    Credo che in taluni casi la donna sia ancora sottovalutata rispetto agli uomini, ma che purtroppo questa opinione possa anche dipendere dall’immagine che certe donne danno di loro stesse…
  • Il tuo rapporto con la politica
    La politica mi affascina e coinvolge molto.
  • Il tuo rapporto con la religione
    Credente ma da tempo non più praticante.
  • Il tuo idolo del giornalismo
    Mi piace moltissimo Monica Maggioni, e credo che la sua recente nomina a direttore di una emittente giornalistica ne confermi le capacità.
  • Lo scoop giornalistico che avresti voluto fare tu
    Agli scoop giornalistici, preferisco le occasioni che permettono di guardare davvero dentro i fatti, per capirli a pieno e potersi fare un’opinione sia oggettiva che personale.
  • La tua citazione famosa preferita
    "Leggere e ascoltare appartengono alla medesima arte: quella di apprendere".

Ultimi articoli

Voglio una vita 100% green di Jérémie Pichon e Bénédicte Moret - Conoscere, sapere, sviluppare consapevolezza e cambiare abitudini per uno stile di vita sostenibile
Jérémie Pichon e Bénédicte Moret, già apprezzatissimi autori del volume “La famiglia Zero Rifiuti (o quasi)” tornano in libreria con Edizioni Sonda con “Voglio una vita 100% green”.Per capire come rendere la nostra vita 100% green, un punto di partenza è sicuramente una chiara visione della nostra impronta ecologica quotidiana. Non solo le cose più ovvie e visibili come ad esempio l’uso dell’auto anziché di un mezzo pubblico, ma anche “l’impronta nascosta” come nel caso dell’acqua o del petrolio...LEGGI

Enciclopedia degli animali per piccoli lettori di Tomáš Tůma - Un coloratissimo volume per lanciarsi alla scoperta degli animali di tutto il Pianeta
A ogni bambino probabilmente sarà capitato di vedere una cavalletta verde saltellare nell’erba del giardino, una scattante lucertola impegnata a correre su un muricciolo, un merlo posato sul ramo di un albero. Ma quante altre centinaia di animali compongono la fauna terrestre?Attraverso le grandi e coloratissime pagine dell’ “Enciclopedia degli animali per piccoli lettori” edita da Sassi Junior con testi e disegni di Tomáš Tůma, i piccoli lettori da sei anni potranno imbattersi in mammiferi, uc...LEGGI

Tosca di Sara Colaone - Una graphic novel dedicata ad una delle più celebri opere di Giacomo Puccini
La Tosca, composta da Giacomo Puccini su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica tra il 1896 ed il 1899, rappresenta l'opera più drammatica del compositore lucchese e la sua stesura non fu esente da difficoltà.Dopo alcuni anni di discussioni e ripensamenti, l’opera debuttò il  14 gennaio 1900 al Teatro Costanzi di Roma, riscuotendo scarso entusiasmo da parte della critica, surclassato però dal favore delpubblico che portò subito a venti il numero di repliche a teatro. Nel giro di pochi anni ...LEGGI

ABOUT MONDO ROSA SHOKKING
.history .mission .chi siamo .contattaci .archivio storico

Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni