Primavera e alimentazione

Quali sono gli alimenti da utilizzare maggiormente nel periodo primaverile?

di Paola Rossini

Pubblicato martedi, 18 maggio 2010

Rating: 4.8 Voti: 10
Vota:
Leggi anche:
Stampa Mail Bookmark Ingrandisci Rimpicciolisci

Cara Ludovica,

la natura è un’amica preziosa dell’uomo: a ogni stagione fornisce gli alimenti più adatti all’organismo. C’è una premessa fondamentale da fare prima di rispondere alla tua domanda. È sempre meglio mettere sulle nostre tavole frutta e verdura di stagione, coltivate con metodi biologici e non in serra, in quanto le piante che prendono il sole conservano in sé molta più energia. In primavera è bene assumere cibi vitali, quali i germogli e i cereali possibilmente integrali.

La scelta dei sapori deve essere opportuna; nel periodo primaverile è consigliata l’assunzione del dolce (intendendo il dolce tenue e naturale del riso e dei cereali) che è in grado di armonizzare il fegato, di favorire l’emersione delle energie sopite dall’inverno e di rendere più scorrevoli i processi corporei. È necessario, inoltre, sostenere e nutrire anche l’organo che più ha lavorato nella stagione precedente, il rene, legato energeticamente all’inverno e al clima freddo. Il sapore che più aiuta quest’organo è il salato moderato. I cibi consigliati in primavera saranno oltre ai cereali, in particolar modo l’orzo di sapore dolce e salato, i legumi, che sono dolci, e le verdure di colore verde che dirigono la loro azione in modo spiccato sul fegato.

Utili il tarassaco e la carota. Da evitare il pomodoro in quanto acido e astringente. È bene assumere cibi magri e leggeri e non appesantire l’apparato digerente con quantità eccessive di alimenti. Indicati anche i centrifugati di verdure facilmente digeribili e rivitalizzanti.  

 


Tag:  cibi primaverili, cereali, frutta e verdura, cibi biologici, centrifugati di verdure

Commenti

Di' la tua


Le foto presenti sul sito di Mondo Rosa Shokking sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione,
non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate

Testata giornalistica registrata. Registrazione numero 379 del 17 giugno 2008 presso il Tribunale di Milano Direttore Responsabile Stefano Martignoni